MOTORI
Anche la Tata punta al mercato dell'auto elettrica
Scritto il 2011-02-06 da su News auto

Verrà lanciata sul mercato europeo nei mesi estivi la prima vettura elettrica targata Tata.
Il colosso automobilistico indiano ha, infatti, deciso di investire fortemente nel settore puntando alla creazione di una solida base di clientela sviluppando, contemporaneamente, una rete di servizi post-vendita.
La nuova elettrica si chiamerà Vista EV e sarà prodotta nel Vecchio Continente dalla TMETC - Tata Motors European Technical Center, sussidiaria britannica della Tata Motors indiana. La Tata Vista EV sarà commercializzata in Europa successivamente al lancio previsto in anteprima in Inghilterra dove le vendite potranno essere favorite dal programma di incentivi voluto dal Governo che ha messo a disposizione agevolazioni di 5.000 sterline per ogni veicolo a basso impatto venduto tra gennaio 2010 e marzo 2012.
La piccola Tata elettrica sarà omologata 4 posti ed avere autonomia per 180 km. Velocità massima prevista dal costruttore indiano: 115 km/h.
Con la Vista EV, Tata apre al mercato delle auto green sul segmento A.


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2022 Nanalab S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 09996640018