MOTORI
Mini Countryman, piccola inglese per il grande pubblico
Scritto il 2011-09-30 da Mac su Schede auto

Anche Mini, il marchio britannico ora sotto il controllo BMW, si lancia con successo nel comparto delle Crossover con la sua simpatica Mini Countryman.

La nuova Mini misura 4.09 metri di lunghezza, 4 porte, un bagagliaio da 350 litri (440 spostando il divano scorrevole), trazione integrale di derivazione xDrive Bmw. Dal punto di vista dei motori, non ci sono novità rispetto alla versione “classica” berlina: 98 cavalli, 153 Nm di coppia, 175 km/h ed accelerazione 0-100 km/h in 12,5 secondi, con consumo medio 5,9 litri per 100 km per la ONE; 122 cavalli, 160 Nm di coppia, 190 km/h, accelerazione in 10,5 secondi e consumo medio di 6,1 litri per 100 km per la Cooper; ed infine 112 cavalli e 270Nm di coppia, 0-100 km/ h in 10.9 secondi consumo di 4.4 litri per cento chilometri per la diesel. La One D è la motorizzazione a gasolio di ingresso (90 cavalli, 215Nm, 0-100 km/h in 13.2 secondi e 170 km/h di velocità massima, consumo medio ammonta a 4.3 l/100 chilometri). Infine su tutte la versione Cooper S da 184 cavalli, 240 Nm di coppia, 0-100 in 7,6 secondi e consumi di 6,3 litri per 100 km/h.

Riguardo i prezzi, la Mini Countryman passa dai 21 mila euro della versione base, la Countryman One, ai 28.950 euro della Countryman Cooper S ALL4.

BMW ha introdotto sul mercato italiano la inedita X4, variante coupé della SUV intermedia X3, quest'ultima recentemente sottoposta al restyling di metà carriera. Per la Casa bavarese si tratta della seconda SAC, acronimo di Sports Activity Coupé, genere di vettura introdotta con la BMW X6. Il listino della BMW X4 parte dal prezzo base di 49.200 euro ed è relativo all'allestimento standard, ma la gamma comprende anche le declinazioni Xline ed Msport, entrambe disponibili con il sovrapprezzo di 4.950 euro. Per quanto riguarda le dimensioni, la X4 è lunga 467 cm, larga 188 cm e alta 162 cm, mentre il passo ammonta a 281 cm. Il bagagliaio, invece, misura 500 litri in configurazione standard e 1400 litri a pieno carico. A differenza della X3 da cui deriva, la BMW X4 ha l'altezza da terra ridotta di 4 cm. La gamma della BMW X4 è composta da 6 versioni, equamente divise tra le alimentazioni a benzina e diesel. Nel primo gruppo rientrano la xDrive20i da 184 CV di potenza e 270 Nm di coppia massima, la xDrive28i con il motore a 4 cilindri 2.0i TwinPower Turbo da 245 CV e 350 Nm, più la xDrive35i con il propulsore a 6 cilindri 3.0i TwinPower Turbo da 306 CV e 400 Nm. Queste motorizzazioni sono affiancate dalle versioni xDrive20d da 190 CV e 400 Nm, xDrive30d da 258 CV e 560 Nm, nonché dalla xDrive35d con l'unità 3.0d TwinPower Turbo a 6 cilindri da 313 CV e 630 Nm. Tutte le versioni della X4 sono dotate della trazione integrale xDrive e, tranne la xDrive20d, del cambio automatico Steptronic a 8 rapporti con il settaggio sportivo.

Auto - Autoinmente

La stagione estiva è ormai alle porte e, in vista della bella stagione, BMW aggiornerà la gamma dei modelli Serie 2 Coupé, Serie 4 Cabrio, Serie 4 Gran Coupé, Serie 5 ed X5. La coupé compatta della Casa bavarese sarà disponibile nella nuova versione 228i con il motore a benzina 2.0i TwinPOwer Turbo da 245 CV, nonché con la trazione integrale xDrive abbinata al propulsore 3.0i TwinPower Turbo da 326 CV della versione sportiva M235i. La BMW Serie 4 Cabrio, invece, sarà proposta nelle versioni 420i da 184 CV, 425d con l'unità diesel 2.0d TwinPower Turbo da 218 CV e 430d da 258 CV. Inoltre, la gamma della nuova cabriolet tedesca sarà allargata alla versione xDrive a trazione integrale, abbinata alle motorizzazioni a 6 cilindri 3.0i TwinPower Turbo da 306 CV della sigla 435i e 3.0d TwinPower Turbo da 313 CV della sigla 435d. La versione 430d, più la declinazione xDrive per le versioni 420i, 435i, 430d e 435d, faranno parte della rinnovata gamma della berlina coupé Serie 4 Gran Coupé. La BMW Serie 5, disponibile sia nella variante berlina che con la carrozzeria station wagon Touring, sarà equipaggiata con il motore diesel 2.0d a 4 cilindri declinato nelle rinnovate versioni 518d da 150 CV e 520d da 190 CV, quest'ultima anche con la trazione integrale xDrive. Infine, per la BMW X5 sarà disponibile l'ottimizzato cambio automatico Steptronic a 8 rapporti, proposto in abbinamento alle versioni xDrive30d da 258 CV, xDrive40d con il propulsore diesel 3.0d TwinPower Turbo da 313 CV, xDrive50i con l'unità a benzina 4.4i V8 TwinPower Turbo da 450 CV ed M50d con la motorizzazione diesel 3.0d TriTurbo da 381 CV di potenza.

Auto - Autoinmente

Dopo aver dato ufficialmente il via alle vendite lo scorso novembre la BMW i3, nuova compatta ad alimentazione elettrica che introduce il marchio BMW in un nuovo segmento, si avvicina il momento delle prime consegne ai clienti che sono conquistati dalla piccola ed elegante vettura green di Monaco di Baviera. I numeri relative alle prenotazioni della BMW i3 raccontano di un’accoglienza del mercato particolarmente positiva per una vettura che si appresta a recitare un ruolo da protagonista nel mondo della auto elettriche. La compatta BMW elettrica, che si propone ad un prezzo di 36.499 euro, stando agli ultimi dati diffusi dal costruttore tedesco ha fatto registrare circa 11.000 preordinazioni, la gran parte provenienti dai mercati europei, con 1.200 prenotazioni che arrivano invece dagli Stati Uniti dove però il lancio sul mercato è posticipato rispetto a quello nel Vecchio Continente. Si tratta di numeri destinati a crescere rapidamente considerato il fatto che nella seconda metà dell’anno la BMW i3 debutterà anche nei mercati asiatici. Un dato particolarmente significativo è che 8 persone su 10 di coloro che hanno già ordinato una BMW i3 sono clienti completamente nuovi per la Casa bavarese, a dimostrazione del fatto che la nuova vettura elettrica ha ampliato il target fuori dagli affezionati al marchio dell’Elica. La i3 convince anche sul piano delle prestazioni con il motore elettrico da 170 CV e 250 Nm di coppia massima in grado di offrire alla vettura un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,2 secondi e una top speed di 150 km/h.

Auto - Autoinmente

AUTOINMENTE
MOTORI


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2014 WeBoost MEDIA S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 105 49 521 002