MOTORI
Damen und Herren, a voi la nuova Audi A5 2012!
Scritto il 2011-11-04 da Mac su Auto sportive

Il brand de luxe del gruppo Volkswagen, Audi, ha svelato il suo nuovo bolide, Audi A5. Disponibile in versione Sportback, Coupé e cabrio, la nuova A5 battezza anche il quattro cilindri 1.8 TFSI 170 CV (125 kW), in grado di spingere il Coupé a consumare solo 5,7 litri ogni 100 chilometri con emissioni di 134 grammi C02/km.
Audi A5 monta il sistema Start&Stop per il recupero dell'energia, con un abbattimento delle emissioni fino al 18%.
La gamme include poi il 2.0 TFSI di 211 CV (155 kW), il 3.0 TFSI, ed i diesel a 4 cilindri. Si attende poi l’A5 coupé con motore Diesel Euro 6.
Per quanto riguarda la trasmissione, troviamo il cambio manuale a sei rapporti o variazione continua multitronic per i modelli a trazione anteriore; il 4x4 sfoggia invece un S tronic a 7 marce.
L'aspetto estetico non è stato oggetto di cambiamenti rilevanti: i designer si sono focalizzati soprattutto sui fendinebbia e sui gruppi ottici dotando i fanali anteriori e posteriori di luci diurne a led e fari allo xeno.
Sarà possibile scegliere tra ben 16 colorazioni per la carozzeria; mentre cinque colorazioni per la capote automatica della versione cabrio.
Dal punto dei vista dei prezzi, si parte dai 35.700 € per l'A5 1.8 TFSI da 170 CV con cambio manuale, per arrivare ai 66.900 € dell’S5 Cabrio 3.0 TFSI 333 CV S tronic quattro.

Al Salone di Los Angeles ancora in corso, Audi ha esposto la concept car A7 Sportback h-tron quattro, con l'innovativa propulsione ad idrogeno. Infatti, la vettura è equipaggiata con il motore elettrico posizionato all'avantreno ed alimentato da ben trecento celle a combustione, ognuna di esse rivestita di membrana polimerica e abbinata a catalizzatori al platino. Per quanto riguarda l'efficienza, la Audi A7 Sportback h-tron percorre in media 100 km con un solo kg di idrogeno e le emissioni di CO2 sono pari a zero, a parte il vapore acqueo. Grazie ai quattro serbatoi per l'idrogeno, da cinque kg ciascuno di capacità e realizzati in alluminio con rivestimento in plastica rinforzata con la fibra di carbonio, nonché posizionati nel pianale centrale all'altezza del bagagliaio, l'autonomia di questa particolare declinazione della A7 Sportback ammonta ad oltre 500 km. Le prestazioni, invece, ammontano a 180 km/h di velocità massima e 7,9 di accelerazione nello spunto 0-100, grazie soprattutto alla potenza complessiva di 231 CV e alla coppia massima di 540 Nm erogata dai due propulsori elettrici. Infatti, la concept car Audi A7 Sportback h-tron quattro combina la tecnologia ibrida Plug-In con la trazione integrale e-quattro elettrica, quest'ultima garantita dalla presenza dell'unità elettrica supplementare posizionata nella zona posteriore. Infine, la batteria ibrida fornisce l'autonomia supplementare di 50 km.

Auto - Autoinmente

AUTOINMENTE
MOTORI


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2014 WeBoost MEDIA S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 105 49 521 002