MOTORI
Altro anno, altra corsa: ecco le novità 2012
Scritto il 2012-01-03 da Redazione su News auto

Il 2012 sembra essere un anno promettente per il settore auto. Tante novità arricchiscono un calendario di presentazioni, restyling, prove su strada per la gioia degli appassionati: citycar, utilitarie, berline, monovolume, suv e sportive.
Grande attesa questo mese è per la nuova Fiat Panda: la terza generazione di citycar Fiat cresce nelle dimensioni e riduce consumi ed emissioni. Sempre a gennaio conosceremo la Volksvagen Up! mentre per la Seat Mii e la Skoda Citigo, versioni più economiche sviluppate sullo stesso pianale della tedesca, bisognerà aspettare rispettivamente maggio e luglio. Gennaio sarà il mese anche di un'altra piccola city car che ha fatto già parlare di se: la nuova Renault Twingo presenta un look tutto nuovo, più incisivo e giovane, senza ritocco dei prezzi.
Gran fermento tra le utilitarie: da febbraio ad aprile arriveranno i restyling di Fiat Punto 2012, Renault Clio, Mercedes Classe A, Seat Ibiza oltre alle varianti della Audi A1 a cinque porte e della Kia Rio a tre porte.
Non mancheranno novità tra le berline del 2012. Sono stati annunciati nuovi modelli per la nuova BMW Serie 3, Hyundai i30, Audi A3 e Seat Leon. Queste ultime saranno realizzate sul medesimo pianale e saranno completamente rinnovate rispetto ai modelli precedenti. Restyling invece per Honda Civic, Toyota Avensis e nuova versione quattro porte della Hyundai i40.
Grade novità sarà anche la Ford B-Max, il monovolume che prenderà il posto della Ford Fusion mentre Mercedes Classe B e Renault Scenic saranno rivisitate nel design. Probabilmente questo anno vedrà la luce anche la Fiat Ellezero che dovrebbe sostituire nel segmento la Fiat Idea e la Fiat Multipla.
Pioveranno le novità anche per i suv: Ford Kuga, Volkswagen Tiguan, Citroen Ca Aircrosser, Mitsubishi ASX, Peugeot 4008, Hyundai ix45, Honda CR-V e chi più ne ha più ne metta.
Che dire poi delle sportive? BMW presenterà M3, una berlina sportiva e spaziosa mentre farà sognare la Porsche 911 Carrera dal design moderno, interni ridisegnati, motori più potenti e consumi ridotti. L'Italia si farà sentire con la Ferrari 458 Spider, versione scoperta con tettuccio ripiegabile elettricamente in 14 secondi. Leggerezza e velocità saranno le parole d'ordine per la Mercedes SL, la spider tedesca realizzata con su piattaforma in alluminio che arriverà a marzo.
Altre piccole chicche di questo 2012 saranno la Mini Roadster (marzo 2012), in versione Cooper e Cooper SD, e il nuovo Maggiolino Cabriolet di Volkswagen (giugno 2012).

Le "hot hatchback" hanno l'indiscutibile pregio di riuscire a coniugare, in un unico pacchetto, spazio, abitabilità e performance a prezzi tutto sommato contenuti e accessibili. E tra le compatte ad alte prestazioni la Renault Clio RS Monaco Gp è tra le meglio riuscite e quindi tra le più desiderate. Rispetto alle concorrenti dirette (che in sintesi sono due; la Peugeot 208 Gti e la Ford Fiesta ST ) la Clio RS è sicuramente anche la più evoluta a livello tecnico e tecnologico. Nel reparto "handling" ritengo invece che il riferimento sia la Fiesta ST (che però ha un assetto troppo aspro e duro per la vita quotidiana) mentre per design e geometrie degli interni la più attuale credo sia la Peugeot. La Renault Clio però, è l'unica delle tre che attraverso l'evoluto schermo con navigatore integrato, vi comunicherà in tempo reale telemetrie, forza G, tempo su giro, cavalli e newtonmetri utilizzati e tanti altri parametri relativi alle performance. Un aspetto, quest'ultimo, che può essere di grande aiuto per migliorare i propri riferimenti nella guida in pista. Dove con la Clio ci si diverte da pazzi. La Clio RS Monaco GP è stata infatti pensata, strutturata e concepita anche e sopratutto per aggredire cordoli e percorsi tutte curve strette e tornanti. Come quelle della Moyenne Corniche, che ci riporta all'anteprima mondiale della Clio RS Monaco GP a Montecarlo e dove l'auto ci era piaciuta così tanto da rendere necessario un approfondimento lungo almeno un weekend nelle più belle strade dell'Umbria. Strade impegnative, dove la Clio RS ha dimostrato tutta la sua poliedricità ed una maneggevolezza davvero coinvolgente.. Il motore turbo 1.6 litri da 200 cavalli non terrorizza ma ha tutta la potenza che serve, le ruote anteriori gestiscono il doppio compito (direzionalità, spinta) senza andare in crisi e un'altra grande differenza rispetto alle concorrenti è il cambio robotizzato con palette al volante (anche se il bip che accompagna la prossimità del limitatore alla lunga può infastidire), che però ha estimatori e detrattori.  Detto ciò, l'auto è divertente, agile, scattante, dotata di un ottimo telaio e si fa guidare volentieri in tutte le condizioni. Inoltre, pur avendo sospensioni necessariamente rigide, non obbliga tutti i passeggeri a sentirsi nelle vertebre tutte le asperità dell'asfalto. Il che significa che la Renault Clio RS - oltre ad avere un design slanciato e contemporaneo ed una silhouette sinuosa - è anche molto fruibile e dotata di una buona abitabilità interna per un progetto dove prestazioni, velocità, maneggevolezza e tutto ciò che è ludico al volante, convivono in perfetto equilibrio con praticità, carattere e costi di gestioni "gestibili".

Auto - Ontheroad

Fiat ha introdotto sul mercato italiano la nuova Panda Cross, speciale variante con stile e contenuti da SUV della Panda 4x4. Infatti, la nuova Fiat Panda Cross ha la trazione integrale 4x4 del tipo Torque On Demand, dotata della funzione ELD, acronimo di Electronic Locking Differential, ovvero con bloccaggio elettronico del differenziale. Ciò consente di impostare tre modalità di guida in fuoristrada: Auto, Offroad e Hill Descent Control. Altre caratteristiche della vettura sono la lunghezza di 370 cm e l'altezza da terra di circa 160 mm. La nuova Panda Cross è in vendita dal prezzo base di 19.460 euro, relativo alla versione equipaggiata con il motore a benzina 900 TwinAir Turbo da 90 CV, abbinato al cambio manuale a sei rapporti con la prima marcia corta ed omologato alla normativa Euro 6. La versione diesel con il propulsore 1.3 MultiJet 16V da 80 CV, invece, costa 20.210 euro. Entrambe le motorizzazioni sono dotate del dispositivo Start&Stop, per il contenimento dei consumi. La dotazione di serie completa della nuova Fiat Panda Cross comprende climatizzatore automatico, autoradio MP3 con comandi al volante, sistema Blue&Me TM, cerchi in lega bruniti specifici da 15 pollici, retrovisori esterni riscaldabili con comando elettrico, chiusura centralizzata con telecomando a distanza, poggiatesta posteriori, volante regolabile in altezza, fendinebbia, volante e pomello cambio in pelle, sedile guida regolabile in altezza, sistema ESC e pneumatici All Seasons. Tra gli optional, invece, figura il sistema City Brake Control.

Auto - Autoinmente

AUTOINMENTE
MOTORI


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2015 WeBoost MEDIA S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 105 49 521 002