MOTORI
Renault Twizy, ecco l’Urban Crosser elettrico
Scritto il 2012-03-26 da Gaetano Scavuzzo su Schede auto

Fonte: newstreet.it

A metà tra un’auto e uno scooter. Sta per arrivare nei concessori Renault Twizy il quadriciclo elettrico che prepara la strada ad un nuovo segmento del mercato auto. Rispetto alle automobili tradizionali Twizy parte da un concetto rivoluzionario per la mobilità in città. La novità di casa Renault, presentata come prototipo al Salone di Francoforte del 2009 e vista anche al Motorshow di Bologna del 2010, oggi è diventa realtà concreta pronta ad invadere le nostre strade.

Il settore della auto elettriche dunque si arricchisce di questa vettura che saprà conquistarsi la fiducia di diversi target d’automobilisti, soprattutto neopatentati, giovani e  donne. Vista la sua particolare forma Renault l’ha definita un Urban Crosser per cercare di descrivere al meglio la natura ibrida tra le due e le quattro ruote. Al di là della forma decisamente particolare e insolita questo nuovo veicolo urbano è l’ideale per chi vuol guidare all’insegna dello “zero emission” tanto auspicato.

Con Twizy le emissioni sono ridotte al minimo dato che ha un’alimentazione totalmente elettrica che garantisce un’autonomia di percorrenza di 100 km (variabile a seconda dell’uso dell’acceleratore). Per ricaricare la batteria e fare il “pieno energetico” basta attaccare alla presa il cavo di tre metri di cui è dotata ed attendere 3 ore. Renault Twizy, così come anticipato dalla casa francese, verrà venduto a poco meno di 7.000 euro (senza porte laterali per le quali bisognerà aggiungere altri 600 euro).


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2022 Nanalab S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 09996640018