MOTORI
Ford Focus EcoBoost 1.0
Scritto il 2012-06-10 da luigif su Schede auto

Fonte: www.automoto.it

La Ford cala un altro asso dalla manica! Infatti la Ford Focus EcoBoost 1.0 promette di fare faville e di attirare gli occhi bramosi del mercato.

Novità fondamentale di questo nuova versione della Focus, auto che ha riscosso grande successo, è il nuovo motore. La EcoBoost sarà dotata di un motore a 3 cilidri da da 1.00 cc. Se al vedere la cilindrata di questa autovettura rimanete un tantino perplessi, sappiate che Ford, proponendo questo motore, ha scalato le vette dell'innovazione motoristica producendo un diamante custodito all'interno di un'auto di sicuro avvenire.

L'EcoBoost è tra i motori prodotti sino ad ora da Ford senz'altro il più efficiente ed anche di difficile comparazione nell'ambito dei propulsori prodotti dalle altre case automobilistiche.  Il nuovo motore turbo della Focus viene proposto in due versioni di potenza una da 100 e l'altra da 125 cv.  Le emissioni hanno un decremento incredibile se si osserva come scendano da 149 g/Km di Co2 a 109 g/Km. Anche i consumi, pensando alla potenza offerta, sono da urlo variando dai 4,8 litri/100km ai 5,0 litri/100km per il 125cv.

Se questo non vi ha convinto sulla straordinarietà del propulsore EcoBoost 1.0 della Ford è il caso allora di parlare dei 16 record mondiali per le autovetture dotate di motori di cilindrata inferiore a 1000cc frantumati in pista dalla Focus EcoBoost 1.0. I record raggiunti includono quello per il miglio lanciato e da fermo; quello per il chilometro lanciato e da fermo;  la velocità media più elevata su distanze da 10 a 4104,7 chilometri. Inoltre è stato stabilito il record di velocità media nelle sessioni da una, sei, dodici e ventiquattro ore.
Per chi ama una guida sportiva senza dover a forza comprare un'auto di lusso risulterà interessante sapere che la Ford Focus motorizzata con il nuovo EcoBoost 1.0 ha raggiunto l’imponente velocità di 191.056 km/h. Se già questa velocità appare strabiliante per un comune mortale pensare che possa essere stata raggiunta da un motore, che per fantastico quanto sia appartiene pur sempre alla categoria dei 1000cc la fa apparire quasi miracolosa.

La Ford Fiesta è una delle bestseller più apprezzate nel suo segmento nel mercato europeo e per rispondere a esigenze sempre più attente e diversificate la Casa dell’Ovale Blu ha annunciato una serie di importanti novità e aggiornamenti che riguardano la Fiesta. Un ammodernamento che riguarda sia l’aspetto estetico, con l’arrivo di nuovi colori e nuove finiture, che quello dei contenuti con l’introduzione di una nuova motorizzazione ad ampliare ulteriormente la già variegata gamma di propulsori a disposizione di coloro che scelgono la Ford Fiesta. Nuovo motore 1.5 TDCi da 95 CV Partendo dalla “sostanza” un aggiornamento importante per la Ford Fiesta si concretizza sotto il cofano dove viene lanciata la nuova motorizzazione 1.5 litri TDCi che sviluppa una potenza di 95 CV. Si tratta di un propulsore che, nella versione ECOnetic, garantisce un sostanziale miglioramento in termini di riduzione dei consumi così come delle emissioni inquinanti. Con il 1.5 TDCi ECOnetic da 95 CV la Ford Fiesta fa registrare un consumo di carburante di 3,2 litri ogni 100 chilometri, mentre le emissioni di CO2 si attestano a 82 g/km, il che vuol dire 16 g/km in meno rispetto al livello di emissioni della precedente motorizzazioni 1.6 TDCi. La maggiore efficienza è stata ottenuta grazie ai ritocchi su camera di combustione, turbo e impianto di iniezione. Novità sulla versione Titanium e nuovi colori L’allestimento Titanium della Ford Fiesta si rinnova con alcuni aggiornamenti estetici che riguardano gli esterni, in particolar modo con la griglia anteriore cromata, così come l’abitacolo dove troviamo delle nuove rifiniture in écru con cuciture a vista che rivestono i sedili, la leva del cambio, il volante e i tappetini. L’intera gamma della Fiesta s’arricchisce inoltre di tre nuove tinte per la carrozzeria: Magnetic Grey, grigio scuro con accenti metallici, Candy Red, rosso acceso e Silver Beige, color metallico con effetto satinato.

Auto - Autoinmente

Dopo il debutto al Salone di Ginevra 2013 il nuovo Ford EcoSport che è arrivato nelle concessionarie italiane da qualche mese ci ha messo poco a conquistare la fiducia degli automobilisti. La Casa dell’Ovale Blu con nuovo EcoSport propone sul mercato un SUV compatto, pratico e confortevole che si adatta alla guida dinamica in città offrendo comodità, efficienza e brillantezza nella marcia. Gli ingegneri del costruttore nordamericano hanno lavorato per realizzare un crossover che fosse in grado di migliorare lo spazio a bordo e l’abitabilità più in generale. Così si spiega lo spostamento della ruota di scorta sull’esterno che ha consentito di migliorare il volume di carico del vano portabagagli che è stato aumentato offrendo 375 litri di capacità. Il design sobrio con linee nette e pulite dell’urban SUV di Ford si combina con una dotazione di bordo che prevede comandi, strumentazione e sistema di infotainmet a portata di mano per un utilizzo semplice e immediato. Per quanto riguarda le motorizzazioni il nuovo Ford EcoSport è disponibile sul mercato italiano con tre proposte: il tre cilindri 1.0 litri EcoBoost da 125 CV con consumi dichiarati di 5,3 litri ogni 100 chilometri; il 1.5 litri DTCI da 90 CV che consuma 4,6 l/100 km e il 1.5 litri Duratec da 110 CV. I motori sono abbinati al cambio manuale a 5 marce con l’automatico 6 marce Powershift disponibile per il 1.5 Duratec. I prezzi del nuovo Ford EcoSport partono da 19.250 €.

Auto - Autoinmente

Ford ha presentato al Salone di Parigi la nuova S-Max, ovvero la seconda generazione della grande monovolume dalla vocazione sportiva. Esteticamente rappresenta la versione di serie dell'omonima concept car, esposta lo scorso anno all'ultima edizione del Salone di Francoforte, ma l'aspetto principale della nuova Ford S-Max è la calandra trapezoidale, family feeling comune alle ultime novità dell'Ovale Blu. Per quanto riguarda le motorizzazioni, la nuova generazione della S-Max sarà disponibile con i propulsori a benzina 1.5 Ecoboost da 160 CV e 2.0 Ecoboost da 240 CV. Tuttavia, sarà più gettonato il motore diesel 2.0 TDCi che sarà proposto nelle versioni da 120 CV, 150 CV e 180 CV di potenza. Le due versioni più potenti, inoltre, saranno abbinate anche al cambio automatico PowerShift a doppia frizione e alla trazione integrale Intelligent AWD. Dal punto di vista tecnologico, la nuova Ford S-Max porta al debutto il sistema di sterzo adattivo denominato Adaptive Steering, il sistema di parcheggio semiautomatico Active Park Assist, i fari anteriori dinamici a LED con abbaglianti antiaccecamento, il sistema di frenata automatica Pre-Collision Assist e la telecamera anteriore Front Split View Camera con visuale a 180 gradi per le manovre negli spazi stretti. Infine, la dotazione di serie comprenderà anche il sistema multimediale Sync 2 con lo schermo touch screen da 8 pollici.

Auto - Autoinmente

AUTOINMENTE
MOTORI


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2015 WeBoost MEDIA S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 105 49 521 002