MOTORI
Ford Focus EcoBoost 1.0
Scritto il 2012-06-10 da luigif su Schede auto

Fonte: www.omniauto.it

La Ford cala un altro asso dalla manica! Infatti la Ford Focus EcoBoost 1.0 promette di fare faville e di attirare gli occhi bramosi del mercato.

Novità fondamentale di questo nuova versione della Focus, auto che ha riscosso grande successo, è il nuovo motore. La EcoBoost sarà dotata di un motore a 3 cilidri da da 1.00 cc. Se al vedere la cilindrata di questa autovettura rimanete un tantino perplessi, sappiate che Ford, proponendo questo motore, ha scalato le vette dell'innovazione motoristica producendo un diamante custodito all'interno di un'auto di sicuro avvenire.

L'EcoBoost è tra i motori prodotti sino ad ora da Ford senz'altro il più efficiente ed anche di difficile comparazione nell'ambito dei propulsori prodotti dalle altre case automobilistiche.  Il nuovo motore turbo della Focus viene proposto in due versioni di potenza una da 100 e l'altra da 125 cv.  Le emissioni hanno un decremento incredibile se si osserva come scendano da 149 g/Km di Co2 a 109 g/Km. Anche i consumi, pensando alla potenza offerta, sono da urlo variando dai 4,8 litri/100km ai 5,0 litri/100km per il 125cv.

Se questo non vi ha convinto sulla straordinarietà del propulsore EcoBoost 1.0 della Ford è il caso allora di parlare dei 16 record mondiali per le autovetture dotate di motori di cilindrata inferiore a 1000cc frantumati in pista dalla Focus EcoBoost 1.0. I record raggiunti includono quello per il miglio lanciato e da fermo; quello per il chilometro lanciato e da fermo;  la velocità media più elevata su distanze da 10 a 4104,7 chilometri. Inoltre è stato stabilito il record di velocità media nelle sessioni da una, sei, dodici e ventiquattro ore.
Per chi ama una guida sportiva senza dover a forza comprare un'auto di lusso risulterà interessante sapere che la Ford Focus motorizzata con il nuovo EcoBoost 1.0 ha raggiunto l’imponente velocità di 191.056 km/h. Se già questa velocità appare strabiliante per un comune mortale pensare che possa essere stata raggiunta da un motore, che per fantastico quanto sia appartiene pur sempre alla categoria dei 1000cc la fa apparire quasi miracolosa.

La filiale europea di Ford, in concomitanza con la finale della Uefa Champions League (tra Real Madrid e Atletico Madrid) tenutasi lo scorso 24 maggio, ha avviato la fase di pre ordinazione della nuova Mustang. L'anno prossimo, dopo mezzo secolo di attesa, l'iconica muscle car americana sarà commercializzata ufficialmente sul mercato europeo. Al momento sono disponibili 500 esemplari in edizione limitata, pre ordinabili online attraverso la registrazione al sito ufficiale della Casa statunitense. Questi primi esemplari della versione europea della nuova Ford Mustang sono disponibili nelle colorazioni Race Red con la carrozzeria coupé e Magnetic Silver nella variante cabriolet denominata Convertible. Per quanto riguarda le motorizzazioni, la vettura è proposta con il motore 2.3 Turbo Ecoboost a 4 cilindri da 309 CV di potenza e 407 Nm di coppia massima o con il propulsore 5.0 V8 aspirato da 426 CV di potenza e 529 Nm di coppia massima, entrambi abbinati al cambio automatico a 6 rapporti. Un'altra particolarità di questa edizione limitata della nuova Mustang è la dotazione di serie che comprende il pacchetto speciale completo di sistema di navigazione e connettività Sync 2, nonché i sedili riscaldabili e ventilati, il sistema di parcheggio automatico Park Assist, gli interni in pelle nera, i dettagli cromati e i cerchi in lega da 19 pollici.

Auto - Comunicablog

Lo scorso 5 dicembre, nella cornice della città di Barcellona, si è tenuto l'evento Go Further di Ford che, per l'occasione, ha presentato la nuova generazione della sportiva Mustang. Per la prima volta in quasi 50 anni di carriera di questo iconico modello, la Ford Mustang sarà commercializzata ufficialmente anche in Europa, sia nella classica variante coupé che con la carrozzeria cabriolet, quest'ultima denominata Mustang Convertible. Al momento del lancio, la gamma europea della nuova Ford Mustang sarà composta da due versioni. La muscle car americana sarà disponibile nella versione standard con il nuovo motore a benzina 2.3 Turbo a 4 cilindri della linea Ecoboost, quindi ad iniezione diretta, da 309 CV di potenza e 407 Nm di coppia massima. Al top di gamma, invece, si porrà la versione sportiva GT, equipaggiata con il propulsore 5.0 V8 da 426 CV di potenza e 529 Nm di coppia massima. Entrambe le motorizzazioni saranno abbinate al collaudato cambio automatico a 6 rapporti. Tuttavia, stando a quanto riferito dal manager Bob Fascetti, responsabile del settore powertrain di Ford a livello globale, la gamma della nuova Mustang sarà ampliata anche alle versioni con alimentazione diesel, nonché a propulsione ibrida ed elettrica. Inoltre, è allo studio anche il nuovo cambio automatico nelle versioni a 9 e 10 rapporti. La commercializzazione della nuova Ford Mustang anche sul mercato europeo rientra nella strategia One Ford che prevede modelli unici per tutto il mondo, quindi sia per il Vecchio Continente che per le destinazioni oltreoceano.

Auto - Comunicablog

Si avvicina a grandi passi il momento del debutto sul mercato europeo, previsto per luglio, della Ford Focus Electric, la nuova vettura dell’Ovale Blu che punterà a invadere le strade d’Europa provando a conquistare un ruolo importante nel segmento delle auto elettriche. La Ford Focus rappresenta uno dei modelli di punta dell’offerta Ford attuale e trasformarla in versione elettrica potrebbe essere la mossa vincente da parte del costruttore nordamericano. La Ford Focus elettrica sarà la prima auto completamente elettrica che verrà prodotta da Ford in Europa. La Focus Electric è nata in Nord America dove la produzione è partita a fine 2011 e adesso è pronta per avviare la produzione anche nel Vecchio Continente, e precisamente nello stabilimento di Saarlouis, in Germania, dove verranno realizzate prossimamente altri modelli ad alta efficienza di casa Ford, ovvero la C-MAX Energi (con alimentazione ibrida plug-in) e la Mondeo ibrida-elettrica. La Focus elettrica monta sotto il cofano un motore elettrico da 145 cavalli, rifornito dalle batterie aglio ioni di litio, che gli consente di raggiungere la velocità massima di 135 km/h. Sulla vettura c’è un sistema di ricarica da 6,6 kW che permette di percorrere 100 chilometri con 2-3 ore di ricarica. Per ricaricare completamente le batterie servono 3-4 ore ed in tal caso l’autonomia di percorrenza della vettura si estende a 162 chilometri. In più grazie a SmartGauge, nuova interfaccia innovativa, l’auto è in grado di calcolare in tempo reale l’autonomia rimanente in base alla carica delle batterie, allo stile di guida e all'utilizzo dell’impianto audio e climatizzatore.  

Auto - Autoinmente

AUTOINMENTE
MOTORI


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2014 WeBoost MEDIA S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 105 49 521 002