MOTORI
Audi Q5 restyling
Scritto il 2012-07-24 da luigif su Schede auto

Fonte: www.km77.com

Siamo sinceri. Le Audi non hanno bisogno di pubblicità. Chi può permettersele se le compra e basta. Ciò non toglie che anche le vetture Audi possano soffrire la concorrenza di vetture di pari qualità e lusso nei rispettivi segmenti. E proprio per questo sono necessarie delle migliorie per poter tenere dei modelli di successo al passo dei tempi dal punto di vista soprattutto tecnologico.

Anche l'Audi Q5 ha dunque avuto bisogno di una piccola operazione di ammodernamento. Definisco l'operazione piccola in quando sebbene la macchina sia in vendita già dal 2008 ha comunque una linea al passo con i tempi e quindi si è deciso di puntare le forze sull'ottimizzazione dei consumi che, per auto di questo livello non sono poca cosa.

Si è riusciti ad assicurare una riduzione media del consumo di carburante del 15%, con l'apparente controsenso di un incremento della potenza dei motori. Tutti i nuovi modelli sono stati equipaggiati con il sistema Start e Stop. I propulsori a benzina sono due: il 2.0 TFSI da 225 cavalli con un consumo medio di 7,9 litri per 100 km e cambio tiptronic ed il 3.0 TFSI V6 da 272 cavalli.

Per l'alimentazione a diesel per l'Audi Q5 vengono presentati quattro tipologie di propulsori: il 2,0 TDI diesel da 143 cv, con una trasmissione manuale a sei marce e trazione anteriore, il 2,0 TDI diesel da 177 cv, con trazione integrale Quattro e, con la possibilità di scegliere, il cambio manuale a sei marce o il cambio S Tronic robotizzato a doppia frizione e sette marce.  Si continua con i propulsori da 3 litri: il 3,0 V6 TDI diesel da 245 cv con trazione integrale e  cambio S Tronic, e il 3,0 TDI V6 diesel bi-turbo da 313 cv con cambio automatico sequenziale ad otto rapporti Tiptronic e trazione integrale. Il prezzo per il modello più economico è di euro 37.600 sino a raggiungere 57.500 euro per il modello con propulsione ibrida.

Tags : - - -
La filiale italiana di Kia ha introdotto la versione speciale Crossover della Venga, destinata esclusivamente al mercato italiano. La Kia Venga Crossover sarà prodotta in soli 200 esemplari, in vendita al prezzo unitario di 19.700 euro. Questa versione speciale della monovolume compatta coreana è riconoscibile per lo stile da SUV della carrozzeria, come evidenziato dalla presenza di protezioni in acciaio per minigonne laterali e paraurti sia anteriore che posteriore. La Venga Crossover è proposta allo stesso prezzo di listino sia nella versione Eco GPL con il motore a benzina 1.4 da 90 CV di potenza e oltre 1.300 km di autonomia, sia nella versione diesel con il propulsore 1.4 CRDi da 90 CV di potenza e 119 g/km di emissioni di CO2. Inoltre, le due versioni sono disponibili in specifiche colorazioni, vale a dire il bianco White Soul per la 1.4 Eco GPL e il nero Black Soul per la 1.4 CRDi. Inoltre, la specifica dotazione di serie della versione speciale Crossover della Kia Venga comprende i cerchi in lega da 17 pollici di diametro, gli specchietti retrovisori elettrici, i fari fendinebbia, il climatizzatore manuale, l'autoradio con lettore MP3, sei altroparlanti e la presa USB, i sensori di parcheggio posteriori, il dispositivo Bluetooth con comandi al volante e il sistema multimediale di connettività Total Connectivity System.

Auto - Autoinmente

A metà novembre, anche sul mercato italiano sarà disponibile la ibrida Audi A3 Sportback e-tron, il cui listino partirà dal prezzo base di circa 40.000 euro. Questa versione ibrida della A3 Sportback sarà riconoscibile frontalmente per la calandra Single Frame in nero opaco con listelli orizzontali cromati che cela il collegamento per la ricarica della vettura. Infatti, l'auto è dotata della tecnologia Plug-In che consente di viaggiare anche in modalità elettrica per 50 km. La A3 Sportback e-tron è equipaggiata con il motore a benzina 1.4 TFSI da 150 CV, abbinato al cambio sequenziale a doppia frizione S tronic a 6 rapporti e al propulsore elettrico da 102 CV. In modalità ibrida, la vettura può contare sulla potenza di 204 CV e sulla coppia massima di 350 Nm, sufficienti per far raggiungere la velocità massima di 222 km/h e accelerare da 0 a 100 in 7,6 secondi, consumando in media 1,5 litri di carburante per 100 km ed emettendo 35 g/km di CO2. L'autonomia in modalità ibrida, quindi, ammonta a 900 km. L'inedita Audi A3 Sportback e-tron sarà proposta solo nell'allestimento Ambition, con la dotazione di serie completa di appoggiabraccia centrale anteriore, assetto dinamico, Audi drive select, cerchi in lega da 17 pollici a 15 razze a turbina, chiave comfort, climatizzatore automatico, inserti in alluminio Mistral, avafari, listelli sottoporta con inserti in alluminio alle longarine, autoradio MMI, rivestimenti dei sedili in Tessuto Rally, sedili sportivi anteriori, sistema d’informazioni per il conducente con display a colori, terminali di scarico cromati e volante sportivo in pelle a 3 razze multifunzionale.

Auto - Autoinmente

Audi ha introdotto sul mercato italiano la gamma Model Year 2014 della A4, proposta nelle varianti berlina e station wagon Avant, quest'ultima declinata anche nella versione allroad con caratterizzazioni estetiche da SUV e trazione integrale quattro. La Audi A4 è disponibile con i motori a benzina 1.8 TFSI da 120 CV e 170 CV, 2.0 TFSI da 225 CV e 3.0 TFSI V6 da 272 CV di potenza, quest'ultimo abbinato esclusivamente alla trazione integrale quattro e al cambio sequenziale S tronic a doppia frizione. Inoltre, la vettura è proposta con i propulsori a benzina 2.0 TDI e 3.0 TDI V6. Il primo è declinato nelle versioni da 120 CV, 150 CV e 177 CV, mentre il secondo è disponibile nelle versioni da 204 CV e 245 CV. La gamma comprende anche la motorizzazione 2.0 TDIe a basso impatto ambientale, nelle versioni da 136 CV e 163 CV. Per quanto riguarda gli allestimenti, la A4 Model Year 2014 è proposta anche nelle declinazioni, Ambiente e Advanced, Business e Business plus, nonché nella versione speciale quattro edition a trazione integrale e solo con il motore 2.0 TDI da 177 CV. Non mancano altre versioni, come la multitronic con il cambio automatico a variazione continua per le versioni a trazione anteriore, la S tronic con il cambio sequenziale a doppia frizione per le versioni quattro e la clean diesel. Al top di gamma si pongono i modelli sportivi S4 con il motore 3.0 TFSI V6 da 333 CV ed RS4 con il propulsore 4.2 FSI V8 da 450 CV, entrambi abbinati esclusivamente alla trazione quattro e al cambio S tronic. La gamma Model Year 2014 della Audi A4 parte dal prezzo base di 30.550 euro.

Auto - Autoinmente

AUTOINMENTE
MOTORI


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2014 WeBoost MEDIA S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 105 49 521 002