MOTORI
Ford Focus ST, sta per arrivare anche in Italia
Scritto il 2012-07-03 da Gaetano Scavuzzo su Schede auto

Fonte: carguideblog.com

Ancora qualche mese d’attesa e nelle concessionarie italiane arriverà la nuova Ford Focus ST, già ordinabile in diversi Paesi europei. La sportiva a cinque porte della casa americana è stata presentata in anteprima all’ultimo Salone di Francoforte e adesso a pronta a invadere le strade di tutto il mondo, comprese quelle italiane.

Esordirà in estate in Nord America e in autunno in Europa, arrivando in Italia entro la fine dell’anno. Non è stato ancora rilasciato il prezzo ufficiale ma si parla di circa 30.000 euro. Novità e miglioramenti sotto ogni aspetto rispetto al modello precedente, come raccontano gli ingegneri di Ford, ed in particolare nel sound e nell’anima sportiva della vettura. Una sportività esaltata dalla sospensioni e dal telaio ribassato di 10 millimetri per coinvolgere il conducente in un’esperienza di guida sportiva esaltante.

A spingere la nuova Focus c’è il motore EcoBoost turbocompresso 2.0 litri con una potenza di 250 cv in grado di raggiungere la velocità massima di 248 km/h e di passare da 0 a 100 km/h in soli 6,5 secondi. Ottime prestazioni anche dal punto di vista dei consumi con 7,2 litri di carburante ogni 100 km, mentre le emissioni di CO2 (ora pari a 169 g/km) sono scese di ben il 20% rispetto al modello precedente.

San Valentino è alle porte ma in termini di emozioni e batticuore difficile trovare una due giorni più intensa e gratificante della presentazione internazionale Focus RS organizzata dalla Ford a Valencia. 1: Rivoluzione RS - La nuova Ford Focus RS è la hot hatchback con cui tutte le compatte ad alte prestazioni dovranno misurarsi. Spinta dal motore turbo eco-boost da 2.3 litri e 350 cavalli, la RS ha un telaio sublime, 4 ruote motrici, gomme Michelin, freni specifici,  performance da vera sportiva - 0 a 100 è storia in 4.7 secondi e la velocità massima di 265 orari - e quattro differenti modalità di guida. 2: The Ken Bloch Legacy - Plasmata dai rally e dalle manovre dello stunt drive Ken Bloch, la Focus RS è la prima automobile al mondo con modalità "drift"; un programma specifico dedicata all'arte delle derapate che alleggerisce sterzo  sospensioni inviando la potenza prevalentemente al posteriore per trascorrere ore ed ore di traverso. 3: Time Attack al Ricardo Tormo: Il circuito evoca pessimi ricordi (vedere alla voce mondiale scippato a Valentino Rossi) ma affrontare la pista di Cheste a bordo della Ford Focus Rs è un concentrato di adrenalina e divertimento. Guidando in modalità  "track" la RS è precisa, bilanciata e prevedibile mentre la trazione integrale Ford è riuscita nell'ardua impresa di annientare il sottosterzo. 4: Quattro auto in una - Relativamente comoda nel quotidiano, coinvolgente sul misto, rapida in pista ed esilarante nelle rotonde. Ed a tutto ciò si aggiunge l'innegabile praticità di una compatta a cinque porte. 5: Cena stellata al Mercado Colon - Essendo la RS equipaggiata con pneumatici Michelin, in occasione del lancio l'azienda francese ha organizzato una cena da Ricard Camarena - 1 Stella Michelin - all'interno del magnifico Mercado Colòn nel quartiere dell'Eixample. 6: Notte al Westin - Atmosfere moresche, heavenly bed per dormire il sonno dei giusti, lusso, comfort e servizi di alto livello. Il Westin di Valencia, situato accanto ai Giardini del Turia ed a pochi minuti a piedi dalla Città della Scienza e delle Arti di Calatrava, è uno degli indirizzi più cool della terza città spagnola.

Auto - Ontheroad

La Ford Focus è stata recentemente sottoposta al restyling di metà carriera, con cui ha debuttato il nuovo frontale caratterizzato dalla presenza della calandra di forma trapezoidale. Il rinnovamento estetico riguarderà sia la variante berlina a cinque porte che la Focus Wagon con la carrozzeria station wagon, da sempre molto richiesta sul mercato italiano. Tra le nuove colorazioni, inoltre, figurano le tinte Ocean Blue e Light Blue. La gamma delle motorizzazioni prevede molte novità, come il propulsore a benzina 1.5 Ecoboost da 150 CV di potenza, affiancato dal motore diesel 1.5 TDCi declinato nelle versioni da 95 CV con il cambio manuale a sei marce e 120 CV con il cambio automatico PowerShift. La Focus restyling è disponibile anche nella versione ecoNetic a basso impatto ambientale con l'unità 1.0 Ecoboost a benzina da 99 g/km di emissioni di CO2, nonché con il motore diesel 2.0 TDCi da 150 CV. Al top di gamma, invece, si pone la versione sportiva ST, proposta sia con il propulsore a benzina 2.0 Ecoboost da 250 CV che con il motore diesel 2.0 TDCi da 184 CV. Per quanto riguarda gli optional, per la rinnovata Ford Focus sono disponibili, tra gli altri, il sistema multimediale Sync 2 con lo schermo touch screen da otto pollici e comando vocale per climatizzatore e navigatore satellitare, più il dispositivo Active Park Assist per il parcheggio semiautomatico.

Auto - Autoinmente


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2016 Nanalab S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 09996640018