MOTORI
Seat Leon, il ruggito della nuova compatta spagnola
Scritto il 2012-07-23 da francescom su Schede auto

Fonte: www.italiantestdriver.com

Il nuovo modello verrà presentato ufficialmente a fine settembre, durante il Salone dell'auto di Parigi, mentre la versione a 5 porte sarà disponibile sul mercato già a fine anno. L'obiettivo, entrare in concorrenza con la Vf Golf e l'Audi A3, sicuramente ambizioso ma certo non irraggiungibile per la nuova Seat Leon, terza generazione della compatta spagnola, costruita non a caso sulla stessa piattaforma dell'Audi A3 e della futura Golf 7.

La nuova Seat Leon, ispirata dalla più piccola Ibiza, mostra un design non tanto curvilineo, come tipico di questi modelli, ma caratterizzato piuttosto da linee secche e quadrate, impreziosite dai gradevoli fari a led. Trattasi di un vero e proprio "modello famiglia", con lunghezza di 4,26 metri nella versione compatta ma che vedrà in futuro la commercializzazone di una versione station wagon e una monovolume.

Particolare attenzione è dedicata agli interni, con un abitacolo piuttosto ampio caratterizzato da una ricca dotazione di serie, al centro della quale spicca il nuovo sistema di infotainment Media System, dotato di  display da 5 a 5"8, grafica tridimensionale, comandi vocali, radio digitale, sistema di navigazione con schermo aggiuntivo integrato nella strumentazione e impianto audio con dieci diffusori.

Tra i dispositivi a disposizione, di serie o offerti come optional, ci sono poi il sistema Drowsiness Detection, che monitora l'attenzione del guidatore, il Full Beam Assistant per i fari abbaglianti automatici e il Lane-Keeping Asisstant Heading Control, che applica correzioni allo sterzo. Per quanto riguarda i motori, quelli previsti al momento del lancio sono due, entrambi turbodiesel: 1.6 TDI Ecomotive da 105 cavalli e 2.0 TDI da 150 cavalli, che dovrebbero garantire un ottimo compromesso tra potenza e risparmio.

comments powered by Disqus
Seat, quest'anno, sul mercato europeo ha introdotto la terza generazione della compatta Leon che condivide la piattaforma modulare MQB con le nuove Volkswagen Golf e Audi A3. Rispetto alle precedenti due generazioni, la gamma della Seat Leon, non comprende solo la variante a 5 porte, lunga 426 cm e con il passo di 262 cm. Infatti, la Leon è proposta anche nell'inedita sportiva variante coupé SC a 3 porte da 423 cm di lunghezza e 258 cm di passo, nonché con l'altrettanto inedita carrozzeria station wagon. Quest'ultima è commercializzata con la sigla ST. La Leon ST è lunga 454 cm ed ha il bagagliaio da 587 litri di capacità minima, mentre la capienza massima ammonta a 1.470 litri. La Seat Leon ST ha debuttato all'ultimo Salone di Francoforte, dove ha condiviso lo stand con le versioni Ecomotive e TGI. La Leon Ecomotive è la versione a basso impatto ambientale, equipaggiata con il motore 1.6 TDI da 110 CV che consuma solo 3,2 litri di gasolio per percorrere 100 km. La Leon TGI, invece, è la versione a metano che, con il motore 1.4 TSI da 110 CV, consente di percorrere 100 km con 3,5 kg di carburante e aumentare l'autonomia a 1.300 km. In futuro, debutteranno anche le versioni sportive Cupra da 270 CV e Cupra R da 300 CV. La gamma italiana della Seat Leon, attualmente, è composta dai motori a benzina 1.2 TSI da 86 CV e 1.4 TSI da 122 CV, affiancati dai propulsori diesel 1.6 TDI da 90 CV e 105 CV, 2.0 TDI da 150 CV e 184 CV. Inoltre, le motorizzazioni 1.6 TDI da 105 CV e 2.0 TDI da 150 CV sono proposte anche con il cambio sequenziale DSG a doppia frizione. Per quanto riguarda gli allestimenti, la nuova Leon è disponibile nelle declinazioni Reference, Style ed FR, nonché nell'allestimento speciale Business solo per la variante a 5 porte. Il listino italiano della Seat Leon parte dal prezzo base di circa 17.500 euro.

Auto - Autoinmente

Mancano ormai pochissimi giorni all'apertura del Salone di Francoforte dove debutteranno numerose novità del panorama automobilistico mondiale. Tre la station wagon una delle più attesa è senza dubbio la nuova SEAT Leon ST, la spaziosa spagnola che si propone con una serie di accorgimenti estetici che le donano un nuovo look ancora più moderno e dei miglioramenti per quanto riguarda la tecnologia ed il comfort a bordo. La comodità a bordo è uno dei plus della nuova SEAT Leon ST che vuole conquistare soprattutto la fiducia delle famiglie e degli automobilisti che affrontano lunghi viaggi in auto. Lo spazio dell’abitacolo è generoso sia per conducente e passeggeri che per i bagagli che trovano una sistemazione pratica e immediata nel bagagliaio da 587 litri di capacità di carico che riesce ad aumentare fino a 1.470 litri ribaltando i sedili posteriore. Dimensioni maggiorate ma peso alleggerito tanto da poter vantarsi di essere tra le station wagon meno pesanti sul mercato. Per quel che riguarda i motori la gamma sarà composta da due unità benzina e due diesel, nello specifico si potrà optare per il 1.2 litri TSI declinato in due potenze, 86 e 185 CV, per il 1.8 litri TSI da 180 CV. Mentre i due propulsori a diesel saranno il 1.6 litri TDI da 90 CV e il 2.0 litri TDI da 184 CV.

Auto - Autoinmente

Il mercato italiano automobilistico accoglie una nuova protagonista appena arrivata in questi giorni la nuova SEAT Leon Sport Coupé, una vettura dinamica, giovane ed in grado di combinare prestazioni grintose e sportive con un comfort di alto livello anche grazie all'ottima dotazione di accessori. La Leon SC è la 3 porte ideale per chi è alla ricerca di un compromesso tra le dimensioni compatte e lo stile di una coupé sportiva. Avvicinandosi sempre più ad un target giovanile e attento alle tendenze sulle quattro ruote, la SEAT Leon SC è la variante a 3 porte della media spagnola di segmento C, rispetto alla quale ha accorciato il passo di 35 mm proponendosi con una silhouette ancora più slanciata. Per apprezzare al meglio la grinta e l’eleganza che la SEAT Leon SC porta sulla strada, puoi guardare e condividere con i tuoi amici il video qui sotto della nuova coupé sportiva a 3 porte, un connubio armonioso tra dinamismo e piacere di guida. La Leon Sport Coupé si presenta con un design moderno ed originale già a partire dal frontale con la nuova configurazione dei fari full LED che le donano maggiore aggressività e che viene riproposta anche sui gruppi ottici posteriori. Realizzata sulla piattaforma MQB (la stessa della Volkswagen Golf 7) la vettura si contraddistingue anche per gli interni spaziosi e funzionali, con un bagagliaio che offre una capacità di carico pari a 380 litri. L’equipaggiamento di serie è al top sia per quanto riguarda la sicurezza, grazie anche al sistema di mantenimento della carreggiata e al riconoscimento della stanchezza del guidatore, che per l’infotainment, con la presenza del SEAT Easy Connect e del SEAT Sound System. All'interno della SEAT Leon SC è possibile scegliere l'inserimento di ben sette diverse motorizzazioni: tre motori TSI a benzina e quattro TDI a gasolio. Tutti i motori sono turbo e a iniezione diretta, con potenze comprese tra 86 e 184 CV. La rosa dei motori si caratterizza per le prestazioni brillanti combinate ad un’elevata efficienza che riduce i consumi e contiene le emissioni di CO2. La SEAT Leon SC è soltanto uno dei tanti modelli che il brand spagnolo, al quale si unisce la tecnologia tedesca, propone oggi sul mercato. Da decenni SEAT è protagonista del mondo auto, non ti resta che scoprire l’universo SEAT cliccando qui. Sponsored by SEAT

Auto - Autoinmente

AUTOINMENTE
MOTORI


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2014 WeBoost MEDIA S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 105 49 521 002